una poetica che non può che essere contemporanea

 

di cosa parliamo quando parliamo di scultura......

-natura

-soggetto e sua centralità

-condivisione di idee/stili di vita

di cosa parliamo quando parliamo di due dimensioni......

di qualcosa che è frutto del suo tempo e che desidera essere un ponte dinamico e costruttivo tra radici ed orizzonte culturale

ho guardato la figura umana, ho deciso di sintetizzare la sua forma in quella di una testa come sede del pensiero e delle emozioni, nella mano come simbolo del fare.

facendo dialogare questi due soggetti con ciò che li circonda mi sforzo di capire qual' è il mio posto 


il mondo delle idee

come nasce una scultura

 

la nascita di una scultura non è un processo casuale

hand made

la bellezza di sentire

 

una esigenza tattile

arte ed arte

l' arte come modo di vivere

 

centralità dell' uomo

 

implortanza dell' armonia con la natura